APRILIA – Disabile prigioniera in casa, non esce da due anni e mezzo perché non può percorrere la strada dissestata con la sua carrozzella elettrica. Aprilia, Via Salinello: donna disabile “prigioniera” della sua abitazione a causa del totale degrado.
In particolar modo, il caso della Signora Ciulla Rosa, ospite ieri sera nella trasmissione “Dalla Vostra Parte” su Rete 4, residente in via Salinello, affetta dalla sindrome di “Guillain Barre’” che le ha provocato una paralisi a tutti e quattro gli arti ed ha bisogno di assistenza h24. La signora Rosa ha una carrozzella elettrica ma le ignobili condizioni del manto stradale non le consentono neppure di uscire da casa, facendola ormai vivere da mesi come una prigioniera. Con grande dignità e senso di responsabilità Rosa ha più volte sollecitato sull’insicurezza dovuta alla completa mancanza di pubblica illuminazione e, alle grandissime difficoltà incontrate dagli operatori sanitari che la assistono nel percorrere tali strade. Se una donna in gravi difficoltà riesce a pensare agli altri pur avendo tutto il diritto di pensare a se stessa principalmente, ci chiediamo come possa chi amministra il nostro territorio a non provvedere con assoluta tempestività agli obblighi contatti verso la cittadinanza di Aprilia?

Sulla vicenda è intervenuto in diretta anche il Sindaco Terra, che ha dichiarato: “nonostante la strada sia privata, nei prossimi giorni mi impegnerò a fare un sopralluogo anche se non posso promettere nulla”.

Condividi con: