TERRACINA – La Giunta comunale ha deliberato sulla nuova destinazione d’uso di due sue proprietà poste rispettivamente in via Sarti n.2, già sede del Comando della Polizia Locale, trasferitosi da tempo presso la sede dell’ex tribunale, e dell’autorimessa di via Bengasi.
Nel dettaglio la delibera n.133 del 4 agosto 2017 stabilisce che i locali al piano terra di via Sarti n.2 (dove c’era il comando di PL) andranno in comodato d’uso gratuito all’Azienda Speciale Terracina per realizzare nuovi servizi sociali alla famiglia e sull’integrazione dei portatori di disabilità.
La delibera di Giunta comunale n. 137 del 4 agosto 2017, invece, trasferisce in comodato d’uso gratuito l’autorimessa dell’ex comando di Polizia Locale di via Bengasi alla Stazione di Terracina della Regione Carabinieri Forestale Lazio.
Il contratto d’uso gratuito dell’autorimessa avrà la durata contrattuale di 6 anni dal momento della stipula.

“Frecce Tricolori”. La J-events collaborerà con l’Amministrazione per l’evento della PAN

Nell’avvicinamento al grande evento del 21 settembre prossimo, quando la città ospiterà l’esibizione della PAN – Frecce Tricolori, nell’ultima riunione preparatoria alla manifestazione, dove sono stati definitivi gli aspetti tecnico – operativi di massima, la Giunta comunale ha deciso di autorizzare il sig. Fabio Minutillo, in qualità di presidente e legale rappresentante della J-events, di provvedere al montaggio e smontaggio delle attrezzature occorrenti e alla collaborazione degli eventi programmati.

Per il lavoro della J-events la Giunta ha stanziato 25 mila euro, con rendicontazione delle spese complessivamente sostenute.
Terracina, dunque, si sta preparando al meglio per ospitare la Pattuglia Acrobatica Nazionale, che nei suoi 56 anni di storia ha regalato emozioni indimenticabili agli appassionati di mezzo mondo, diventando il fiore all’occhiello dell’Aeronautica Militare e ambasciatrice dell’Italia in campo internazionale.

 

Condividi con: