TORINO – Torna la 10 bianconera e si colora di Joya, Dybala al centro del progetto Juve. Con buona pace di Leo Messi, suo grande estimatore, e dei tanti tifosi blaugrana che avevano dato vita ad un vero e proprio plebiscito per colmare il vuoto lasciato da Neymar, ma da oggi Paulo Dybala è sempre più al centro del progetto Juve.

La società bianconera ha infatti annunciato con un comunicato che il talento argentino nel prossimo campionato vestirà la 10 dei grandi del passato.

«È stata la maglia – si legge nella nota della Juventus -, tra gli altri, di Omar Sivori, di Michel Platini, di Roberto Baggio e di Alex Del Piero: ora, la numero 10, è di Paulo Dybala.

“La Joya”, dal giorno del suo arrivo nel 2015, in queste due prime stagioni ha fatto letteralmente innamorare i tifosi bianconeri, con giocate sopraffine e 42 reti in 94 presenze, una più bella dell’altra.

Dall’esordio, subito in rete, la notte della Supercoppa di Shanghai, l’8 agosto del 2015 contro la Lazio, passando per capolavori come il mancino di controbalzo contro il Milan il 21 novembre 2015; o il colpo da biliardo contro la Roma del 24 gennaio 2016; o ancora la punizione capolavoro contro il Palermo, lo scorso 17 febbraio, o la geniale doppietta al Barcellona, nella gara di andata dei quarti di Champions dello scorso 11 aprile.

Un talento purissimo, protagonista ideale della maglia più ambita, quella dei fuoriclasse. Proprio come Paulo. Proprio come il nostro nuovo numero 10».

Condividi con: