A Piazza del Popolo serve il modello di Via Costa, altro che Draghi

138

LATINA- Altro che Draghi, a Latina serve il modello di Via Costa.

L’esito delle elezioni provinciali appena celebrate, infatti, ha visto il prevalere di un accordo di assoluto buonsenso fra le principali forze politiche del nostro territorio.

Certamente il Partito Democratico si conferma “cervello” politico, insieme al sempiterno Senatore Fazzone che, va detto, non ne sbaglia una da almeno vent’anni.

I civici, poi, come aria ed energia nuove per un sistema che rischiava l’implosione o la consunzione hanno assolto pienamente il ruolo che gli competeva.

La Politica non si fa scegliendo l’isolamento, il vuoto, rinunciando agli ingredienti fondamentali di ogni processo politico: il dialogo ed il compromesso.

Ecco perché ci permettiamo di suggerire ai politici locali di volare basso, senza strafare. Smettiamola di evocare il modello Draghi, non è roba per noi.

Accontentiamoci del sano e proficuo modello di Via Costa che ha visto il prevalere del Sindaco di Minturno, Gerardo Stefanelli.

Non occorre inventarsi nulla, basta avere piedi poggiati sul terreno – spesso fangoso – e capacità di andare oltre i caratteri, i sentimenti o, peggio, i risentimenti lasciando che la Politica prevalga su tutto il resto.

Per Piazza del Popolo servirebbe proprio il modello di Via Costa, magari esteso a qualche altro che ami la città per davvero e non a chiacchiere.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.