Addio a Lorenzo Casini, il farmacista amato da tutti i cascinesi

I funerali si sono svolti nella giornata di ieri ad Orentano

294

CASCINA – Se n’è andato troppo presto Lorenzo Casini, il noto farmacista della storica farmacia Piccioli in corso Matteotti, a Cascina. Dopo una lunga battaglia contro una malattia infame non ce l’ha fatta, il dottor Casini, di 62 anni, lascia un grande vuoto fra coloro che gli volevano bene ed anche in tutta la comunità cascinese, che si è stretta compatta attorno al dolore dei familiari. Cascina piange la scomparsa di un uomo gentile e professionale, amato dalla gente non per retorica, ma per ciò che Lorenzo aveva dimostrato a Cascina e a Orentano, dove risiedeva. Dal 1986 per chi si recava nella centrale farmacia cittadina Lorenzo era lì, pronto a mettere le proprie competenze a disposizione della gente. La titolare della farmacia, Marta Piccioli, lo ricorda come un amico oltre ogni aspetto professionale, sottolineando la sua grande forza. Nonostante la malattia fosse già comparsa da tempo lui non si è fatto abbattere e si è recato a lavoro fino a che il corpo gli ha dato le forze.

Lorenzo si è spento venerdì pomeriggio, lasciando un vuoto indescrivibile fra i familiari, su tutti la figlia Lucrezia. Ma al cordoglio si sono uniti senza riserve le tantissime persone che avevano avuto l’onore di conoscerlo e che avevano imparato a volergli bene per quell’animo puro che lo contraddistingueva, un animo antico. Molti lo ricordano poiché si era prodigato durante il periodo più duro della pandemia per portare le medicine a quelle persone che non erano in grado di procurarsele autonomamente, andando ben oltre le proprie mansioni lavorative, ma dimostrando ancora una volta il suo grande cuore, di cui i cascinesi non si dimenticheranno.

La redazione di News-24.it Toscana si unisce al lutto, ciao Lorenzo!


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.