LATINA – I dirigenti del Vittorio Veneto e del liceo scientifico Ettore Majorana di Latina hanno deciso di attivare la didattica a distanza fino alle vacanze di Natale. Le troppe classi in quarantena e i tanti insegnanti costretti all’isolamento domiciliare hanno spinto alunni e famiglie a sottoporre tale richiesta, accettata da entrambi i Presidi.

Si continua invece in presenza alla scuola media Giuseppe Giuliano, dove la dirigente dell’istituto ha risposto negativamente alla richiesta di genitori e studenti.

Ricordiamo che, nel periodo dall’8 al 14 dicembre, infatti, sono stati registrati 369 nuovi casi, così ripartiti: 24 nell’infanzia, 214 sotto i 14 anni e 93 tra i 14 e i 18 anni.

A questi si aggiungono 8 collaboratori scolastici, 27 docenti e 3 educatori.

In tutto sono 94 le cassi in quarantena


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteTerracina. Il Comune acquista nuovi giochi inclusivi per i parchi della città
Articolo successivoImu a Latina, l’allarme della Uil: «Possedere un seconda casa in città costa oltre 800 euro l’anno»
Laurea triennale in "Scienze della comunicazione e dell'informazione" presso Università degli Studi Roma TRE. Laurea Specialistica in "Media, Comunicazione digitale e Giornalismo" presso Università La Sapienza di Roma. Aspirante giornalista e addetto stampa presso vari enti locali, scrivo di cronaca, politica, società e sport.