LATINA- Ieri pomeriggio, P.zza del Popolo era piena : piena di persone, di solidarietà, di voglia di lottare. Piena di giovani, soprattutto, che con cuore aperto e determinazione hanno costruito insieme a noi questa manifestazione.

Non ci siamo messi in ginocchio, noi, al contrario : abbiamo alzato la testa e la voce, per far sentire forte il messaggio che anche Latina combatte contro il razzismo, lo sfruttamento, l’oppressione. Non accettiamo la regola del privilegio, non accettiamo nessun tipo di discriminazione.

Il nostro non è stato antirazzismo da passerella, non è stata solidarietà che dura il tempo di scattare una foto e via, chi c’era ieri in piazza lo sa bene. Chi scende in piazza per moda con noi non ha nulla a che spartire. Lo sanno le associazioni, i collettivi, i ragazzi che hanno protestato al nostro fianco e sono intervenuti per dire la loro. Lo sanno il Partito Comunista, che ha mostrato una larga partecipazione, e Potere al Popolo : delle tante forze politiche che con gran clamore si proclamano antirazziste, solo loro erano presenti.

Il nostro impegno, tuttavia, non finisce qui : noi vogliamo continuare ad opporci alle ingiustizie, non vogliamo essere indifferenti, noi odiamo gli indifferenti. Il presidio di ieri è stato un primo successo, ma la lotta è appena cominciata.

(Black Lives,Matter )


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.