Aprilia- Agostino Puri, l’head bartender del “Trentasei Food Drink Music”, si rivela il vero artista dei Cockatail. La nuova Drink List ” Experience”, fra gli ingredienti: talento, studio e passione.

782

Con “ Experience” la nuova drink list esclusiva del Trentasei Food Drink Music” non ordini più “ il solito” perché Agostino Puri, Head Bartender, è il vero artista dei cocktail, a lui viene l’idea, poi li crea e li presenta con tutta la passione del mondo.

Una passione che nasce circa 10 anni fa, avvicinandosi al mondo del bartender, con una formazione continuata nel tempo, un lavoro che man mano va  perfezionandosi fino a  diventare un maestro soprattutto dopo la frequentazione della famosa scuola di Roma, la Fbs, specifica nel settore con tutti i corsi attinenti e acquisendo le varie possibili certificazioni. Agostino lavora la frutta ad esempio, ha imparato a conoscere i prodotti e a saper distinguere quelli edibili e quelli no, sa come usare un distillato per poi estrarlo, conosce le proprietà migliori di una cannella, o di una radice, e poi nascono i mix, dei preparati, delle infusioni a freddo, macerazioni e tanto altro ancora..

“ Questo è come un qualsiasi lavoro, ci racconta,  io ero creativo da sempre e maggiormente nel mio lavoro, ci sono degli elementi che accoppiati, si sa che hanno un certo gusto, ma il vero gioco è l’intuizione, il gusto personale dove tutto nasce in modalità spontanea. Quando ho creato, “ Almost Done” ( appena finito) ho pensato al caffe di fine pasto che noi non serviamo, e allora aromatizzare un vermut con del caffe tostato fresco e lasciarlo in macerazione per 72 ore circa, si è rivelata un alternativa giocherellona al caffè del  dopo cena”.

Una drink list scritta nel corso di vari mesi, 10 cocktail  che nascono da esperienze personali, come il “My Heart” che ha dedicato a sua figlia Sofia, ci sono le lacrime mentre lo racconta, perché Agostino usa l’anima, la creatività ma soprattutto tanta passione.

“ Ho immaginato un drink dolce, ci dice, volevo che tutta la dolcezza, quella che rappresenta per me Sofia di appena 3 anni, si racchiudesse in un bicchiere, una cosa dolce come tante  ma unica e  che non hai mai bevuto.  Cosi anche il “ Roger Waters” , un drink dedicato alla città di Aprilia, e al gruppo musicale dei Pink Floyd, al quale sono legato, mi ricorda mio padre,  tutti i dischi in vinile,  che ascoltavamo”.

Ricordi, emozioni, che affiorano da un’anima ricca di cultura e sentimento. Un drink che gli viene in mente pensando anche a quanto Roger sia molto legato al territorio.

 “ Ho voluto dargli un colore, continua Agostino, il fluido rosa che richiama il nome del gruppo, non è aggressivo di proposito, un cocktail molto femminile e meno rock rispetto a come ci si aspetterebbe. Un altro drink delle sue passioni è il “10.000 Lakes”, non un nome messo a caso, ma un nome che mi riporta all’infanzia, ci racconta con voce strozzata e occhi lucidi di pianto,”  perché ho vissuto negli Stati Uniti per due anni. 10 mila laghi perché proprio dove ho vissuto c’era la targa con questa dicitura perche è l’unico stato americano attraversato da 10 mila laghi, quindi il tipico  whiskey statunitense,   tosto e forte, e con 7/ 8 minuti di lavorazione”.

Poi c’è il “Bonus Orbis”, un drink da capire, un mirto di Sardegna associato ad una grappa sempre sarda, foglie di alloro e un orange bitter, mescolato non agitato, perché ogni drink ha un suo percorso e una sua storia, lui seleziona persino i suoi cubetti di ghiaccio.

Insomma dietro il bancone bar del Trentasei Food Drink Music, c’è Agostino Puri con il suo talento, tanto studio, tanto lavoro, per creare cocktails identificativi, uno stile che contraddistingue il locale più in auge del nostro territorio. Agostino mette a disposizione la sua professionalità per indirizzare le persone verso un viaggio sensoriale, attraverso la cultura del saper bere, perché forse, oggi la cosa più difficile…è capire quanto sia importante imparare a bere perché bere….. è una cosa seria.

 

 

 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.