Aprilia- Un parco in memoria del Caporal Maggiore Massimo Di Legge- L’intitolazione

157
Un area verde  quella di via del Progresso verrà intitolata alla memoria del Caporal Maggiore Massimo Di Legge , morto nel pomeriggio del 23 settembre 2011 in un incidente
stradale insieme ad altri due militari italiani ad Herat in Afghanistan, durante una
missione di pace. Venerdì 31marzo alle ore 11 e 30mministrazione e l’intera cittadinanza del comune di Aprilia vorranno testimoniare la vicinanza alla famiglia ed il cordoglio per la perdita di giovani militari italiani in missione all’estero per la salvaguardia della pace. Alla
cerimonia parteciperanno: il sindaco di Aprilia Antonio Terra, i rappresentanti delle
forze dell’ordine, una rappresentanza dell’esercito italiano, la famiglia Di Legge e le
associazioni combattentistiche e d’arma.

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteElezioni, Latina Futura a sostegno della Celentano e del centrodestra: «Esprimeremo candidature alla carica di consigliere comunale»
Articolo successivoSostenibilità e transizione green, domani incontro al San Benedetto. Presentazione serre Idroponica e Aereoponica
Laureata in lettere moderne, con specializzazione in critica letteraria, ho iniziato la carriera come collaboratrice del quotidiano “ Il Tempo” per 15 anni, occupandomi di politica, sociale ed eventi culturali. Con la rivista “Espresso” ho svolto tre inchieste di ampio spessore sociale. Dal 2004 al 2009, ho assunto l’incarico come consulente stampa di fiducia del sindaco di Aprilia, Santangelo. Specializzata nella comunicazione multimediale con titoli rilasciati direttamente dall’Ordine dei Giornalisti al quale sono iscritta dal 1997, ho scritto per il quotidiano La Provincia e collaboro attualmente anche con diverse testate per eventi sul territorio e per la cultura extra regionale.