Arrivano anche a Livorno i primi bagni neutri, a fare da apripista il Niccolini-Palli

Passo importante verso una maggiore inclusione

101

LIVORNO – Un cartellone arcobaleno e una scritta nera, neutra a indicare “bagno” fuori dalla porta. A dotarsene il Liceo livornese Niccolini-Palli che, a partire da questo anno scolastico, ha deciso di abbattere l’uso esclusivo dei bagni aprendoli a tutti gli studenti e tutte le studentesse.

Tale compromesso, che serve a mettere a proprio agio coloro che non si sentivano inclusi in un bagno esclusivo, stando alle prime reazioni, è stato accolto con successo dagli alunni che lo hanno considerato un importante passo che l’istituto compie in nome dei diritti e di una maggiore inclusione.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.