La bella stagione inizia ufficialmente con l’apertura delle prenotazioni online per visitare il Giardino di Ninfa.Già dal  26 febbraio 2020 -,è possibile acquistare esclusivamente sul sito www.giardinodininfa.eu gli ingressi per visitare il giardino nel 2020.E le prenotazioni erano state già tantissime.

Ma la prima sorpresa per i visitatori non ci sarà.Il coronavirus ha vinto,per ora. Quest’anno la Fondazione Roffredo Caetani aveva  deciso di fare una sorpresa ai visitatori, anticipando di qualche giorno l’apertura del giardino in occasione del primo weekend di primavera. Non a caso l’apertura straordinaria sarà proprio a tema ed è stata chiamata “Festa di primavera” proprio in onore della stagione in cui il giardino si risveglia dopo la pausa invernale. Durante questa visita sarà possibile ammirare le magnolie orientali amate da Donna Lelia Caetani e introdotte nel giardino negli anni ’50, alcune cultivar di camelie antiche e i primi ciliegi giapponesi, i profumati viburni provenienti dalla Corea, alcune specie di clematidi e, fra gli arbusti, le colorate forsizie dell’estremo oriente.Ma tutto ciò germoglierà, nonostante il coronavirus. Le piante non saranno aggredite dal virus e vinceranno. Vincerà la natura sulla peste, vincerà la natura sulla morte,trionferà la bellezza,trionferà la vita sulla morte.Ma cari visitatori, dovrete attendere tempi migliori.Per ora dobbiamo sconfiggere il virus, poi verrà il tempo delle gite, verrà il tempo delle visite, verrà il tempo dei musei. Ora bisogna stare in casa ed aspettare aprile, mese nel quale, forse, ritorneremo ad una vita normale.Anche Lauro Marchetti,storico direttore, dovrà attendere. Nel frattempo leggerà una poesia per ricordare che Ninfa è anche un parco letterario e per questo ha un valore aggiunto.

La prima apertura del Giardino di Ninfa era prevista per il weekend del 21 e 22 marzo 2020.

Il presidente,Tommaso Agnoni è sconsolato ed abbattuto, ma non può far nulla, così come Massimo Amodio,geologo,che non potrà fermare il virus, ma resterà vigile affinché il ruscello incantato continui a scorrere verso l’infinito.

Le altre date per visitare il Giardino di Ninfa, come da calendario, sono le seguenti:

Marzo: sabato 28 e domenica 29, giorni che salteranno;

Aprile:

sabato 4 e domenica 5,(speriamo) domenica 12 (Pasqua), lunedì 13 (Pasquetta),chissà, dipenderà dal calo dei contagi, domenica 19, sabato 25, domenica 26;

Maggio: venerdì 1, sabato 2 e domenica 3, domenica 10, domenica 17, domenica 24, domenica 31; Giugno: martedì 2, sabato 6 e domenica 7, domenica 21; Luglio: sabato 4 e domenica 5, domenica 19; Agosto: sabato 1 e domenica 2, sabato 15 (Ferragosto); Settembre: sabato 5 e domenica 6; Ottobre: sabato 3 e domenica 4; Novembre: domenica 1.

Arrivederci Ninfa, a presto !


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.