LATINA – Atti osceni sul treno Roma-Napoli in transito a Latina, 28enne si masturba davanti ad una ragazza: denunciato. Si masturba sul treno davanti a una ragazza e viene denunciato per atti osceni. La giovane, in viaggio su un convoglio Napoli-Roma, era assorta nei suoi pensieri ad ascoltare musica con le cuffiette sul treno quando ha alzato lo sguardo e si è trovata davanti un ragazzo che, dopo essersi abbassato i pantaloni, si stava masturbando.

È successo domenica sera quando un italiano di 28 anni è stato denunciato dalla Polizia ferroviaria di Roma Termini per atti osceni. Il capotreno, avvisato dell’accaduto dai viaggiatori, ha richiesto l’intervento della Polizia che lo ha individuato e denunciato una volta arrivato allo scalo ferroviario romano.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.