Boxe Latina, incarico regionale per il presidente Mirco Turrin

289

 Mirco Turrin e Rocco Prezioso

LATINA – Attività sportiva e istituzionale si accompagnano in questo inizio di 2017,  lungo la direttrice Palaboxe – Comitato Lazio FPI. Con il nuovo corso presieduto da Flavio D’Ambrosi si sono gettate le basi per strutturare il movimento regionale, a partire dalla definizione delle Commissioni. La Boxe Latina, con il presidente Mirco Turrin, entra nella Commissione Amatoriale e Attività Giovanile, mentre il maestro Fabrizio Petroni sarà componente della Commissione Stage Femminile.

Ieri si è tenuta presso il comitato regionale federale il primo incontro della Commissione Amatoriale e Attività Giovanile. Gli indirizzi che saranno sottoposti all’attenzione del di D’Ambrosi portano ad un maggiore numero di manifestazioni giovanili nel Lazio, sia Criterium che appuntamenti non agonistici, con la prospettiva di unire anche l’attività amatoriale nello stesso ambito. Quindi si va verso una partecipazione allargata, in cui l’attività pugilistica si estende all’intera famiglia.

Il riordino del movimento pugilistico regionale, alla luce anche delle prossime elezioni per la presidenza FPI nazionale (26 febbraio), sarà motivo della presenza a Latina in questi giorni del presidente regionale Flavio D’Ambrosi, che di persona verrà al Palaboxe “Città di Latina”, dove ancora si avverte l’eco dei festeggiamenti per il sessantennio.

Nel mentre, la Boxe Latina ha definito i propri obiettivi, di conferma del trend, che vuole sempre più appassionati avvicinarsi alle corde del ring e ai sacchi in palestra, passando per un lavoro atletico in armonia mirato a costruire lo sportivo e il pugile insieme. Pugilato che alla Boxe Latina vivrà tutte le sfaccettare, dal settore giovanile a quello amatoriale, competition e agonismo.

In calendario il 12 febbraio ed il 25 aprile ci sono due appuntamenti per la boxe competition, la boxe dal contatto leggero. Le sessioni si svolgeranno presso la Stazione della Birra a Morena (Roma). Luogo in cui, al torneo Hurricane lo scorso anno, arrivarono due argenti in casa pontina, grazie a Nico Bianchi e Mario Maia Consalves. Analogo evento sarà organizzato anche dalla Boxe Latina, che sta definendo il proprio programma. Il memorial Radicioli si conferma l’appuntamento di fine marzo, classica riunione dilettanti. Poco prima c’è un altro evento di richiamo rappresentato dal Torneo Esordienti, Schoolboy, Junior e Youth , che si terrà tra 27 febbraio e il 12 marzo.   E poi impulso alla soft boxe junior. La Boxe Latina ospiterà ancora i Criterium Giovanili, che sempre nel 2016, regalarono due primi posti regionali a Marco Capoccia e Mattia Spinelli.

 

 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteViaggio della Memoria: Eleonora Della Penna, Presidente della Provincia e Sindaco di Cisterna, con i ragazzi pontini in visita ai campi di concentramento
Articolo successivoFurto alla tabaccheria di via Quarto, bottino ingente