Home In evidenza Buona Domenica, Buona Estate

Buona Domenica, Buona Estate

Ieri era il Solstizio d’Estate 2020. Il termine deriva dal latino sol (sole) e sistere (stare fermo), col significato di “sole stazionario”. E’ un evento di particolare importanza, sin dall’antichità, perché segna il giorno più lungo dell’anno per l’emisfero nord e quello più corto per l’emisfero australe.Era il primo giorno d’estate.

Oggi auguriamo una Buona Domenica a tutti i nostri lettori,a tutti nostri politici.Il litorale è già pieno, le spiagge più rinomate sono al completo E’ la prima prova di un’estate diversa, di un’estate che deve convivere con il covid, con la mascherina, con il distanziamento.Buona Domenica al nostro sindaco Coletta,che già si sta allenando lungo la pista ciclabile,andando di corsa verso Capoportiere. Buona Domenica  a Claudio Moscardelli, che vuole trovare un’alternativa al cardiologo. Buona Domenica all’avvocato, Renato Archidiacono, che si è appena dimesso da coordinatore di Italia Viva. Renato è sincero, lui sì che si è dimesso davvero, dimostrando di non essere attaccato alle poltrone.

Buona Domenica all’ex assessore Lessio, intento a coltivare la terra nella sua amata campagna di borgo Sabotino.

Buona Domenica al nuovo assessore all’ambiente Bellini, che già in bici ha raggiungo la marina di Latina per controllare la situazione.Lui è un vero sportivo, ha sempre pedalato ed ora deve dimostrare di saper fare qualcosa sull’erosione,sui rifiuti.

Buona Domenica a Celina Mattei, che non vuole dimettersi da presidente della commissione urbanistica,una commissione pesante e lei, sudata,si muove a fatica, però la camminata le ha fatto bene ed è già pronta per un tuffo, anche se  l’acqua è ancora un po’ freddina. Celina è fatta così, è sempre sincera, trasparente ed è sicuro che non si dimetterà, fino a maggio prossimo, quando la consiliatura finirà, per rispetto dei suoi lettori.

Ma chi sarà a sfidare Coletta? Nessuno ha un nome,per ora,ma, sicuramente, saranno almeno in 6 o 7 a voler tentare la corsa per la poltrona di piazza del Popolo. Alessandro Calvi vuole un politico che unifichi tutto il centro destra, Di Cocco è già ai fornelli del suo noto ristorante ed anche lui vuole un politico e non un tecnico.Oggi è la prima domenica d’estate e le isole di Ponza e Ventotene si vedono benissimo.Ripenso al porto, che voleva realizzare Vincenzo Zaccheo, vicino alla vecchia centrale nucleare. Ti ricordi Vincenzo ? Dovevamo imbarcarci con il primo traghetto delle 8 e raggiungere Ponza, che tu hai sempre amato.Ma ora lì non c’è più nemmeno il pontile ed è rimasto un isolotto che ricorda Santo Stefano, dove c’era il carcere borbonico e dove venivano confinati gli antifascisti.

Il  Monte Circeo è sempre lì, con la sua superbia,la sua poesia, la sua storia millenaria, la sua leggenda,la sua eterna bellezza.Il sindaco Schiboni lo guarda attonito e pensa alla maga Circe, ad Ulisse, al distanziamento in spiaggia e appare preoccupato.

Giada Gervasi, sindaco di Sabaudia, non ha dormito stanotte pensando a Giovanni Secci, che le ha rovesciato una valanga di accuse,(protagonismo, scarsa concretezza) ma Giada riesce a muoversi ed è sudatissima,ma sudare fa bene e non ha paura delle accuse di chi non ha brillato.Eccola, dunque, questa prima domenica d’estate. Una domenica allegra,perché Domenica è sempre Domenica, come cantava il grande,indimenticabile, Mario Riva, con il sorriso della gente e dei politici, che pensano già alla campagna elettorale. Ieri è stato il giorno più lungo dell’anno e piazza del Popolo era più bella, con il tramonto che si allungava lungo l’asfalto, lungo i selci e per un attimo abbiamo rivisto Di Giorgi, Benvenuti,Calandrini, Forte, Zuliani,Carnevale, tutti, mano nella mano,che correvano gioiosi verso la torre,pensando al voto.

Oggi è già estate e tutti pensano a divertirsi. Addio distanziamento, mascherine, ma l’emergenza non è finita, come non si stanca di  ricordarci, il direttore generale ASL, Giorgio Casati, che, sin dall’inizio dell’emergenza, ha lavorato sodo ed è stato una roccia.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.