L’incendio di sterpaglie che ,rapidamente, si è esteso da via dell’Agora a via Isonzo, da Via Roccagorga, fino all’area del mercato settimanale e che ha messo in pericolo centinaia di abitanti e un migliao di studenti del liceo Majorana. lascia molti dubbi. E’ tutto naturale o qualcuno ha voluto provocare il caos, seminando terrore? Lo accertaranno i vigili del fuoco, la polizia, la procura, che ha aperto un’inchiesta, ma certo è che si sono vissuti momenti drammatici, anche alle poste, al liceo scientifico e in molte case. Tutti hanno dovuto spostare in fretta le automobili e le strade sono state chiuse.  C’è chi ha voluto mettere in pericolo una parte della città per dimostrare che non c’è sicurezza ? Sarebbe terribile!  Ogni ipotesi comunque è possibile e plasubile, ma noi attendiamo i risultati scientifici da parte dei vigili del fuoco. Perchè le fiamme, spinte dal vento, hanno davvero messo in pericolo una parte della città e gli stessi residenti,gli studenti ,gli impiegati delle poste e questo è stato davvero grave. Anzi gravissimo.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.