Cineforum a via Don Morosini, domani ultimo appuntamento

19
Movie objects on whita background

LATINA – Il film “Jalla, Jalla ” di Josef Fares chiude il cineforum, “Incontra cinema: mondi a confronto”. Verrà proiettato giovedì 13 gennaio alle ore 20,30 presso il Centro servizi “One Stop Shop” in Via Don Morosini 12. Il cineforum è gestito dalla Cooperativa Astrolabio e dal Comune di Latina, nell’ambito del progetto “LGNet”. Il cineforum è un progetto convenzione del Comune di Latina, gestito dalla Cooperativa Astrolabio ha il compito primario di avvicinare i giovani (e non solo) al cinema, visto come forma di espressione artistica interculturale ed inclusiva. La narrazione cinematografica ha una grande valenza formativa poiché incide sulla sfera emotiva delle persone , sviluppa l’empatia ed il pensiero divergente. In questa rassegna vengono proposti films che trattano di problematiche importantissime, quali, l’immigrazione, la diversità, l’inclusione, la legalità, gli affetti a volte viste in maniera realistica e drammatica, a volte viste in chiave comica e sociale. Dopo la visione del film è possibile un momento di riflessione, di approfondimento per esprimere le proprie impressioni ed emozioni. Tutte le pellicole proiettate ci introducono nel difficile problema della vita dei migranti all’estero .L’entrata è gratuita. Verrà richiesta l’esibizione del Green Pass. L’ultimo film che prosegue questa manifestazione è  “Jalla, Jalla” di Josef Fares , del 2000 . E’ una divertente commedia in cui il protagonista è Roro, figlio di un libanese emigrato a Stoccolma. Roro è ben integrato: fa un lavoro umile ma divertente e ha una ragazza svedese ,carina, che lo ama. Ma un giorno scopre che la famiglia gli ha combinato un matrimonio con una connazionale. Roro non sa come nascondere la situazione alla fidanzata e intanto cerca di far cambiare idea al parentado…Questo film dimostra che il quadro etnico dell’Europa è in costante cambiamento e il cinema del “melting pot” non è più di casa solo in Inghilterra o in Francia. Il film di Fares ci porta in Scandinavia , sfoderando una buona verve e gustose scenette in cui l’amore fa spesso capolino. Il titolo “Jalla , Jalla” sta per presto ,presto. Introduce, Marcello De Dominicis.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.