Condannato 68enne a sei anni di reclusione per gli abusi su una bambina di 6 anni

50

Sei anni di carcere. Questa la condanna inflitta al 68enne finito agli arresti domiciliari a settembre 2022 con l’accusa di abusi sessuali su una bambina di 6 anni.

L’uomo ieri mattina è comparso davanti al giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina Giuseppe Cario per essere giudicato con rito abbreviato e usufruire dello sconto di un terzo della pena. Secondo l’accusa, basata sul racconto della piccola vittima ascoltata anche in audizione protetta dal magistrato,  ad aprile 2022 l’uomo aveva avvicinato la bambina che si trovava davanti ad un negozio del paese dove vive in attesa della mamma che era entrata all’interno per alcuni acquisti, l’aveva presa da parte e palpeggiata, poi si era allontanato. La bimba aveva riferito l’accaduto alla madre che aveva immediatamente presentato una denuncia così, dopo una serie di verifiche, il 68enne era stato raggiunto da una ordinanza di custodia cautelare che lo aveva posto agli arresti domiciliari con l’accusa di violenza sessuale aggravata dalla minore età della vittima.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.