LATINA – Coronavirus, un parrucchiere riapre ma è troppo presto: scattano le sanzioni al centro di Latina. L’ok della Regione Lazio per predisporre le attività necessarie alla riapertura del 18, da parte degli esercizi commerciali abilitati a farlo, è arrivato solo da un paio di giorni, ma non manca chi ha deciso di bruciare le tappe. E’ il caso di un parrucchiere del centro di Latina, sorpreso a svolgere il suo lavoro nonostante le prescrizioni anti contagio.

All’interno dell’attività, con il titolare gli agenti della Polizia di Stato hanno sorpreso anche due dipendenti e due clienti: per tutti e cinque sono scattate le sanzioni del caso, con la chiusura forzata dell’esercizio per un giorno.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.