Daniela Fiore sfiderà Damiano Coletta nelle elezioni primarie del 2 aprile

59

Daniela Fiore, consigliere comunale uscente, è la candidata alle elezioni primarie del polo progressista che si svolgeranno il 2 aprile. Sfiderà Damiano Coletta, ex sindaco, che rappresenta Latina Bene Comune. Le elezioni per il rinnovo del consiglio comunale del capoluogo pontino sono previste il 14 e 15 maggio.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteLicio Di Biase presenta “Fronte del cuore. L’amore ai tempi delle trincee”, nuovo romanzo storico
Articolo successivoIl Latina torna alla vittoria dopo 5 settimane 3-1 contro Juve Stabia. Ora i Play Off sono possibili
Paolo Iannuccelli è nato a Correggio, provincia di Reggio Emilia, il 2 ottobre 1953, risiede a Nettuno, dopo aver vissuto per oltre cinquant'anni a Latina. Attualmente si occupa di editoria, comunicazione e sport. Una parte fondamentale e importante della sua vita è dedicata allo sport, nelle vesti di atleta, allenatore, dirigente, giornalista, organizzatore, promoter, consulente, nella pallacanestro. In carriera ha vinto sette campionati da coach, sette da presidente. Ha svolto attività di volontariato in strutture ospitanti persone in difficoltà, cercando di aiutare sempre deboli e oppressi. É membro del Panathlon Club International, del Lions Club Terre Pontine e della Unione Nazionale Veterani dello Sport. Nel basket è stato allievo di Asa Nikolic, il più grande allenatore europeo di tutti i tempi. Nel giornalismo sportivo è stato seguito da Aldo Giordani, storico telecronista Rai, fondatore e direttore della rivista Superbasket. Attualmente è presidente della Associazione Basket Latina 1968. Ha collaborato con testate giornalistiche locali e nazionali, pubblicato libri tecnici di basket e di storia, costumi e tradizioni locali Ama profondamente Latina e Ponza, la patria del cuore.