Ecco i nomi delle società gestite da Tuma e dai suoi complici, Grenga e Mantovano

519

LATINA – Nasce dalla denuncia di un uomo minacciato di morte, l’inchiesta “Ottobre rosso” conclusasi con l’operazione della Squadra Mobile di Latina che ha portato  all’esecuzione di tre ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di Gianluca Tuma, 51 anni di Latina; Gino Grenga 40 anni di Latina, e di Stefano Mantovano, 51 anni anche lui di Latina, accusati, a vario titolo, di tentata estorsione, trasferimento fraudolento di beni e violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale, misura alla quale da giugno 2019, e per la durata di tre anni, è sottoposto il primo dei tre arrestati e principale indagato, Gianluca Tuma. Indagati nell’inchiesta anche due arabi di 31 anni e 69 anni,  gestori di un pub al Circeo e per i quali il pm aveva chiesto la custodia cautelare non accolta dal Gip Cario.

I tre locali a marchio ” Le Streghe ” si trovano uno a Latina in via Aprilia (Oggi chiamato La Casa della  Morgana), uno a S Felice Circeo , in via Tittoni e un altro a Terracina, in via del Porto . Le cinque società che gestivano , a fasi diverse,i locali ( Pub e Ristoranti ) sono : La Casa Morgana SRL , Morgana srl,Pizza 1 srl,STR srl,e Amal srl.Tutte ricondibili a Gianluca Tuma e i suoi complici, Gino Grenga e Stefano Mantovano, intestatari fittizi che agiscono nelle vesti di amministratori e soci. La loro mira era di espandersi fino a Roma e questo emerge dalle intercettazioni.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteDomani codice giallo per forti temporali con rischio idrogeologico, a Livorno continueranno forti mareggiate
Articolo successivoAnzio : Bufera sul sindaco De Angelis, la scrittrice Edith Bruck rifiuta il premio della pace
Sono laureato in Scienza della Politica con tesi dal titolo: ”L’eccezionale: Storia istituzionale della V Repubblica francese”. Socialista liberale libertario e radicale. Mi sono sempre occupato di politica e comunicazione politica collaborando a campagne elettorali e referendarie. Ho sempre avuto una passione per il giornalismo d’opinione e in News-24 ho trovato un approdo naturale dove poter esprimere liberamente le mie idee anche se non coincidono sempre con la linea editoriale della testata. Ma questo è il sale della democrazia e il bello della libertà d’opinione.