Elezioni, che cosa faranno adesso i principali candidati livornesi non eletti

Cosimi, Sorgente e Romano

46

LIVORNO – Lo scorso 25 settembre gli italiani sono andati alle urne per rinnovare le due camere del Parlamento eleggendo di fatto i nuovi rappresentanti. Come ogni tornata elettorale democratica c’è sempre un vincitore e uno, o più, scontenti. Detto dei candidati del centrodestra usciti vincitori, è il momento di vedere cosa andranno (o torneranno) a fare coloro che non sono riusciti ad entrare in Parlamento perdendo all’uninominale di Livorno e provincia.

Il più grande sconfitto è senza ombra di dubbio Andrea Romano, candidato PD e deputato uscente che, per una manciata di voti, è stato sconfitto al collegio uninominale della sua città. Adesso che Romano non è stato eletto alla Camera dei Deputati è probabile che torni a praticare la sua professione di docente universitario alla Sapienza con un occhio di riguardo alla situazione politica del suo partito.
L’ex vicesindaca pentastellata Stella Sorgente, pure lei non eletta, continuerà a rappresentare il MoVimento all’interno del consiglio comunale di Livorno restando all’interno del mondo della scuola come professoressa. Il rappresentante di Italia Viva, nonchè ex sindaco di Livorno, Alessandro Cosimi riprenderà i lavori da dirigente medico.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteAdesso è ufficiale! Ferrieri Caputi sarà la prima donna ad arbitrare una sfida in Serie A
Articolo successivo“Sopravvissuti”, una nuova fiction televisiva, su RAI 1 a partire dal 3 ottobre in prima serata
Livornese classe ‘99 con il sogno di diventare giornalista ho conseguito la laurea triennale in scienze politiche prima di iscrivermi all’Università di Bologna. Ho già collaborato con diverse testate occupandomi di sport, la mia prima passione. Nel tempo libero amo leggere, informarmi e viaggiare.