SAN MARINO – Mancano solamente otto giorni al Rallylegend 2022: non una semplice gara di rally, bensì una combinazione di passione, sport, eventi ed incontri unica al mondo che si tiene nella splendida cornice della Repubblica di San Marino. L’edizione del ventennale promette di essere una di quelle storiche e, oltre al lunghissimo elenco di campioni che, con le loro macchine, hanno fatto la storia di questa competizione, dal 13 al 16 ottobre, a bordo della loro Peugeot 106 maxi, saranno in gara anche il ciociaro Erasmo Abatecola e il pontino Giulio Venditti.

Juha Kankkunen, Harri Rovanpera, Gustavo Trelles, Rui Madeira, “Lucky” Battistolli, “Tony” Fassina, Federico Ormezzano: questi sono solamente alcuni dei big presenti in gara e che sfrecceranno in pista contro l’equipaggio tutto laziale formato dal ciociaro Abatecola (1° conduttore/driver) e dal pontino Venditti (2° conduttore/driver).

E’ un Sogno che portavo dentro da anni” racconta Abatecola: “Quest’anno, appena si è presentata l’opportunità – sempre rimandata per impegni di lavoro – non ci ho pensato due volte a chi doveva essere al mio fianco. Dopo 20 anni dal rally di Pico 2003, torniamo insieme in un rally di grande prestigio: Abatecola-Venditti, Peugeot 106 maxi, Rally legend 2022“.

La loro partecipazione è motivo di grande orgoglio per entrambi, i quali sottolineano all’unisono: “Questa è l’essenza di tale disciplina: il rapporto di simbiosi che si instaurare tra Pilota e Navigatore. Una fiducia reciproca dove tutto non è lasciato al caso“. E’ l’alchimia fra i due componenti, dunque, a fare la fortuna dell’equipaggio, e Abatecola e Venditti sembra ne abbiano da vendere.

Non ci resta, pertanto, che auguragli anche il nostro ‘In bocca al lupo’!


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.