Europee a Livorno: il PD è primo ma non sfonda, c’è speranza per Guarducci. Il vero ago della bilancia sarà la Barale

63

LIVORNO – Nella notte sono arrivati tutti i dati delle elezioni europee nelle 172 sezioni del Comune di Livorno, un risultato che può iniziare a dare qualche proiezione sulla città in vista dello spoglio per le amministrative che inizierà alle 14. Si tratta di fantapolitica, nulla di attendibile o riscontrabile.

Il dato inequivocabile però è che il PD a Livorno è il primo partito, alle europee raccoglie 26.043 consensi, pari al 36,32%. Ma il dato regala anche un’ulteriore interpretazione, parla di un PD che primeggia ma non sfonda l’auspicato muro del 40% e questo fa salire la tensione in vista dell’apertura delle schede per l’elezione del sindaco. Fratelli d’Italia supera il 20%, un dato altissimo, che sommato a quello della Lega (5,4%) e di Forza Italia (3,92%) appaierebbe i due principali sfidanti ad un ballottaggio conteso, 30% contro 36%. I veri aghi della bilancia saranno i moderati Renziani e di Più Europa, che smuoveranno un ulteriore 3% e i Calendiani.

Da capire poi se a Livorno gli elettori di Azione hanno seguito il loro segretario locale (Vitrani, n.d.r.) nella colazione di destra o se invece hanno optato per una civica di centro-sinistra. Il vero ago della bilancia sarà Valentina Barale, fra poche ore vedremo se l’8,7% straordinario raccolto da Alleanza Verdi Sinistra in città si riverserà sulla coalizione di Salvetti o sulla candidata del cosiddetto “Primo polo”. Non è escluso che qualche elettore alle europee abbia scelto il Partito Democratico ma alle comunali abbia messo la propria X sulla candidata Barale. C’è poi un dato straordinario per il partito di Santoro “Pace Terra Dignità” che supera il 4%, sarà importante vedere dove vanno a ricollocarsi al livello locale quei 2.800 voti.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.