Fermato Angelo Sinisi. E’ l’autore del lancio della molotov contro Antonio di Silvio,detto Cavallo

329

LATINA – Fermo di polizia giudiziaria  per Angelo Sinisi, 44 anni, perchè accusato di aver lanciato la molotov che ha ustionato Antonio Di Silvio, 56 anni.  L’uomo è accusato di tentato omicidio nei confronti di un esponente del clan soprasnnominato “Cavallo” Ora è ricoverato all’ ospedale S Eugenio di Roma, con  gravi ustioni.

Secondo i carabinieri del Nucleo Investigativo si tratterebbe di un  regolamento di conti, nell’ambito dell’attività dello spaccio di stupefacenti. Ma potrebbero emergere anche altri elementi al vaglio degli inquirenti. Antonio Di Silvio ha aperto la porta di casa a Sinisi, che conosceva, non immaginando  quello che sarebbe accaduto. La benzina era stata acquistata poco prima, al self service di un distributore della zona delle vecchie case popolari.

Domani è previsto l’interrogatorio di convalida, davanti al Gip del Tribunale di Latina.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.