Firenze, potrà essere vaccinato il 17enne che portò i genitori in tribunale

Il padre e la madre hanno dato il via libera alla prenotazione della dose

70

FIRENZE- Ce l’ha fatta, ha vinto lui. Stiamo parlando del 17enne fiorentino he si è rivolto a un avvocato per potersi vaccinare nonostante il parere contrario dei genitori No Vax. Il padre e la madre restano contrari al vaccino, ma hanno finalmente acconsentito a dare il loro via libera affinché il figlio possa prenotare la sua dose. Stando alle ultime indiscrezioni i genitori avrebbero cambiato idea di fronte all’intenzione del figlio di avviare un confronto davanti all’organo di mediazione del tribunale di Firenze.

“Lì per lì ci sono rimasti male. Ma poi hanno capito che non volevo fare la guerra a loro– spiega il ragazzo su Repubblica- è assurdo che io non possa partecipare a una decisione tanto importante. Alla fine quando sei un ragazzo l’ultima parola è dei genitori anche se tu non sei d’accordo. Hanno capito che non sono più un bambino e che anche se gli voglio bene questo non vuol dire che non posso avere opinioni diverse dalle loro.”


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.