Quello che si avvicina a grandi passi, non sarà un Natale come gli altri. La pandemia ancora dilagante ci imporrà di rivederne la prassi, ma non per questo ci impedirà di viverlo con la stessa intensità interiore. E per incentivare lo spirito delle festività e il senso di appartenenza dei cittadini l’Amministrazione Comunale di Formia non rinuncerà all’installazione di luminarie sia al centro sia nelle periferie.
Con la delibera numero 313 del 5 novembre 2020, la Giunta ha deciso di dare mandato affinché si provveda ad illuminare la Villa Comunale e il Parco De Curtis. Sulla facciata del Palazzo Comunale e in Piazzetta delle Erbe verranno invece collocate luci colorate, così come per i siti archeologici che arricchiscono la città. In Piazzetta Municipio, infine, l’accensione ad energia alternativa dell’albero secolare, luci e alberi luminosi valorizzeranno i borghi collinari.
“Un’atmosfera suggestiva avvolgerà Formia trasformandola in un luogo magico”, assicurano al Palazzo Comunale.
Particolarmente apprezzabile, inoltre, l’iniziativa di alcuni commercianti di Formia, che hanno voluto contribuire in prima persona a donare alla città il giusto spirito natalizio, finanziando il montaggio di 20 archetti natalizi. Proprio per permettere alla ditta incaricata di decorare via Vitruvio, sul tratto di strada compreso tra via Santa Teresa fino a piazza Mattei con luminarie conformi e consentite, l’Assessore alle attività produttive e commercio, Biagio Attardi, ha dato indicazioni affinché tutti i titoli e i pareri autorizzativi fossero forniti nel minor tempo possibile.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.