I Rom restano alla Rossi Sud. Non ci sono alternative. Parola del Commissario Valente

33

Dunque le famiglie Rom devono rimanere all’interno della Rossi sud. Non ci sono alberghi, nè case dispobili, afferma il commissario Valente e dunque l’unico luogo sicuro e riscaldato è la vecchia fabbrica, in via Monti Lepini. Tutto cambierà in giugno, quando saranno pronti i nuovi moduili a Borgo Bainsizza, là dove sorgeva il campo AL Karama, distrutto da un incendio. Questa decisione non va bene all’ente provincia, proprietaria dell’immobile, che premeva affinchè le famiglie rom ottenessero un alloggio e fossero trasferite.

Questo al momento non è possibile e dunque bisognerà attendere l’inizio dell’estate per avere un loro trasferimento nei nuovi alloggi realizzati là dove sorgeva il campo Al Karama.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteD’Amato : ” Assessorato Made in Lazio per Lotta all’Abusivismo Commerciale e Contraffazioni “
Articolo successivoMuore nel suo giardino di casa. Il corpo rinvenuto dai vicini
Per oltre 30 anni la voce di Radio Rai e Rai Tre in provincia di Latina, ho seguito i maggiori eventi che hanno interessato il nostro territorio. Oggi una nuova esperienza con News-24.it di cui ho assunto la direzione, aiutando con la mia esperienza e la mia passione un gruppo di giovani talenti della comunicazione on line a crescere e ad affermarsi.