Il Livorno vince in rimonta, contro il San Donato Tavarnelle finisce 1-2

30

LIVORNO – Il Livorno torna alla vittoria, dimostrando mordente e un buon calcio sul campo del San Donato Tavarnelle. Domina tutta la partita andando sotto praticamente sull’unica occasione da rete della squadra di casa, che finalizza da calcio piazzato e si porta subito in vantaggio con Borghi al 14′ (errore di Biagini). Gli amaranto però non si perdono d’animo e continuano a spingere senza soluzione di continuità. Nel 2° tempo arriva dapprima la rete del pareggio di Giordani al 70′ e poi il sigillo dei tre punti di Cori all’82’. Adesso Favarin è salvo e gli amaranto guardano con più serenità al grande match contro la pianese.

SAN DONATO TAVARNELLE (4-4-2): Manzari; Frosali, Diana (82′ Panicucci), Videtta, Sichi; Calamai, Borghi (40′ Belli), Papalini (79′ Giubbolini), Barazzetta (55′ Marianelli); Neri (68′ Bellini), Lucatti. A disposizione: Campinotti, Nobile, Forconi, Seghi. Allenatore: Lorenzo Collacchioni.

LIVORNO (3-5-2): Biagini; Fancelli, Ronchi, Brenna; Nardi, Bellini, Luci, Giordani, Brisciani; Luis Henrique (45′ Sabattini), Cori. A disposizione: Albieri, Menga, Savshak, Ferraro, Camara. Allenatore: Giancarlo Favarin.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteLeonardo Da Vinci a Livorno per 1 milione
Articolo successivoAllarme influenza, previsti 15 milioni di italiani a letto: quando fare il vaccino insieme all’anticovid e quando no