Incidente nucleare in Russia. Testato missile Rosatom!

206

Russia-Incidente nucleare in Russia.
Testato missile Rosatom “con fonti di energia isotopica”.
Sette i morti.

Era l’Otto Agosto il giorno in cui a
Neonoska, in Russia, è esploso il missile Burevestnik/Skyfall, con fonti di energia isotopica.
Sette i morti per l’esplosione.

Si teme a seguito dell’incidente nucleare la contaminazione della zona.
CRIIRAD, Il centro di ricerca francese
denuncia: “Un aumento del fondo di venti volte potrebbe indicare una contaminazione molto elevata”.

Greenpeace Russia denuncia: “per tre giorni aumentate anche le radiazioni beta. Tracce di iodio radioattivo trovate in Norvegia”.

Ordinata e poi cancellata, il 14 Agosto, l’evacuazione del Villaggio di Neonoska.
l’emergenza nucleare è stata causata dall’esplosione, durante un volo di prova, di un missile Burevestnik SSC-X-9 Skyfall, in codice Nato, la mattina dell’8 Agosto. L’incidente al missile a propulsione mista, tradizionale/nucleare, è avvenuto nel poligono del ministero della Difesa che ha sede nei pressi del viallaggio di Neonoska, nell’oblast di Arkangelsk, in Russia.
Il Governo della regione di Arkhangelsk ha dichiarato in un comunicato che sta attuando una serie di misure preventive come misure di controllo supplementari a seguito dei risultati dell’incidente nell’area di Nenoksy. Le attività comprendono, tra l’altro, l’esame dei dipendenti delle organizzazioni mediche coinvolte nella fornitura di assistenza medica alle vittime. Questo esame è iniziato dagli stessi lavoratori intervenuti, che verranno esaminati presso il centro federale”.

I dieci medici e infermieri intervenuti per trattare le vittime dell’esplosione sono stati inviati da Severodvinsk a Mosca per accertamenti.

L’Ente meteo Federale che effettua anche rilevazioni sulla radioattività, Roshydromet, ha ribadito in una nota ufficiale, che c’è stata contaminazione a Severodvinsk, fino a 16 volte il fondo. La situazione ora è tornata alla normalità.

Il Capo dell’UMWS Roshydromet,Yury Peshkov:”L’8 agosto, il sistema territoriale di Arkhangelsk di ASKRO ha registrato un eccesso di 6–16 volte il tasso di dose di radiazioni gamma in 6 punti su 8 di Severodvinsk rispetto ai valori di fondo per questo territorio. Secondo le nostre centraline a fronte di valori medi normali attono a 0.11 μSv / h attorno alle ore 12:00, l’incidente è delle 7.59. NDR, si sono registrati in 6 delle 8 centraline valori superiri alla norma, tra 0.45 e 1.78 μSv / h. E precisamente in una centralina 0.63. in una 1.09, in una 1.33, nella quarta 1.78 e nella quinta 0.43. dati da 4 a 16 volte il fondo naturale. Dalle 12.30 le radiazioni gamma sono iniziate a ridursi scendeno a livelli tra 0.21 e 0.44, alle 13 erano tra 0.13 e 0.29 e alle 14.30 erano quasi normali attestandosi tra 0.16 e 0.16. Nostre misurazione effettuate nella città di Arkangelsk non hanno mostrato valori anomali rispetto alle medie”.
Non vengono forniti da Rosydromet i dati sugli isotopi rilevati.
Questi aiuterebbero a fornire un quadro più chiaro sull’accaduto.

Il Cremlino dichiara, tramite il portavoce di Putin Dmitri Peskov:«Sfortunatamente, gli incidenti avvengono. Queste sono tragedie. È importante ricordare gli eroi, che perdono la vita a causa di questi incidenti.
Posso assicurarvi che, ovviamente, tutto il necessario viene fatto da tutti i dipartimenti competenti in questa situazione e che la sicurezza dei cittadini della Federazione Russa è pienamente garantita, non ci dovrebbero essere dubbi al riguardo. Non c’è nessuna emergenza”.

Il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha scritto su Twitter:”Abbiamo una tecnologia simile, anche se più avanzata. L’esplosione ‘Skyfall’ russa ha creato preoccupazione per la qualità dell’aria vicino all’impianto e molto più in là. Non è un bene!”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.