LA BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA BASKET AL PALASPORT DI CISTERNA DI LATINA ESORDISCE CON UNA BELLA VITTORIA SULLA PALLACANESTRO TRIESTE (70 – 67).

67

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket conquista un successo importantissimo sulla Pallacanestro Trieste (70-67) in occasione dell’esordio nel Palasport di Cisterna di Latina, che ospiterà tutte le prossime gare casalinghe dei nerazzurri.
Di fronte a circa 600 spettatori, tra cui i ragazzi del minibasket e del settore giovanile della Latina Basket, che hanno voluto sostenere la prima squadra in questo primo impegno nella nuova “casa”, Capitan Parrillo e compagni hanno vinto una partita difficile contro un avversario di alto livello
Un ringraziamento particolare anche alle società Fortitudo Cisterna e Nuova Futura Basket Cisterna per il loro sostegno e la gradita presenza sulle tribune del palasport.
Una vittoria corale, che la Benacquista ha conquistato grazie a una buona prestazione soprattutto difensiva, e che ha rinnovato l’entusiasmo e dato nuova carica alla squadra in vista dei prossimi due appuntamenti ravvicinati con Udine e Cividale.
Sugli scudi Mayfield con 20 punti, 8 rimbalzi e 5 assist, seguito da Alipiev che di punti ne ha firmati 19, catturando anche 7 rimbalzi. Doppia cifra anche per Romeo autore di 14 punti (71% da 2) e 3 assist. Nel complesso tutti i giocatori scesi sul parquet hanno dato il loro importante contributo in momenti diversi della gara.
Il prossimo appuntamento è per mercoledì 6 marzo alle ore 20:30 nuovamente al Palasport di Cisterna di Latina, dove i nerazzurri, riceveranno la Apu Old Wild West Udine in occasione del recupero della seconda giornata della Fase a Orologio.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedentePallacanestro femminile, la promettente Giada Nardone tesserata con il Basket Roma
Articolo successivoAprilia – Dossieraggio a politici ed imprenditori, anche Altissimi nel mirino “dell’organizzazione”
Paolo Iannuccelli è nato a Correggio, provincia di Reggio Emilia, il 2 ottobre 1953, risiede a Nettuno, dopo aver vissuto per oltre cinquant'anni a Latina. Attualmente si occupa di editoria, comunicazione e sport. Una parte fondamentale e importante della sua vita è dedicata allo sport, nelle vesti di atleta, allenatore, dirigente, giornalista, organizzatore, promoter, consulente, nella pallacanestro. In carriera ha vinto sette campionati da coach, sette da presidente. Ha svolto attività di volontariato in strutture ospitanti persone in difficoltà, cercando di aiutare sempre deboli e oppressi. É membro del Panathlon Club International, del Lions Club Terre Pontine e della Unione Nazionale Veterani dello Sport. Nel basket è stato allievo di Asa Nikolic, il più grande allenatore europeo di tutti i tempi. Nel giornalismo sportivo è stato seguito da Aldo Giordani, storico telecronista Rai, fondatore e direttore della rivista Superbasket. Attualmente è presidente della Associazione Basket Latina 1968. Ha collaborato con testate giornalistiche locali e nazionali, pubblicato libri tecnici di basket e di storia, costumi e tradizioni locali Ama profondamente Latina e Ponza, la patria del cuore.