La protezione civile del Lazio è arrivata in Toscana in soccorso alle popolazioni devastate dai nubifragi

70

La Protezione civile del Lazio ha attivato la colonna mobile regionale per far fronte alla grave emergenza in Toscana causata dal forte maltempo di questi giorni. Questa mattina a mezzogiorno sono partiti circa 60 volontari con mezzi e idrovore di potenza varia con destinazione località Calenzano, punto di raccordo dal quale i volontari del Lazio si metteranno a disposizione della Protezione Civile della Toscana per prestare soccorso alle popolazioni delle zone devastate dai nubifragi.

 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteRiconosciuto il cadavere di Cascina: Stefano Cecchi 67 anni di Livorno
Articolo successivoFinisce a reti inviolate la gara tra Latina e Crotone . Un punto a testa che accontenta tutti