La Regione Toscana apripista nazionale sui vaccini attraverso i medici di base. Ecco i dati odierni del contagio

Il presidente Giani orgoglioso del traguardo

241
FIRENZE – La Toscana fa da apripista a livello nazionale per i vaccini anche attraverso i medici di base.
Una sinergia chiave per il successo dell’intera campagna vaccinale seguita dalle altre regioni italiane, facciamo squadra sul territorio tutelando la salute.
Così il presidente Giani questa mattina tramite i suoi canali social. La Toscana si fa locomotiva nella scelta dei medici di base per vaccinare anche gli over 80. Toscana e Puglia, infatti, hanno già deciso. La scelta in materia spetta alle singole regioni. Altre stanno ancora cercando l’accordo con i medici di famiglia, altre ancora, come il Lazio, sono pronti a partire.
Per quanto riguarda i dati giornalieri
I nuovi casi registrati in Toscana sono 911 su 10.833 test di cui 9.094 tamponi molecolari e 1.739 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 8,41% (14,3% sulle prime diagnosi).

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.