La Riflessione di De Amicis dopo la fine della giunta Coletta : Si sente la mancanza della Politica

33

Si sta facendo sentire a Latina il peso della mancanza della politica.

Nulla togliendo al ruolo e all’attivismo del Commissario Prefettizio che in un momento di estrema difficolta’ sta portando avanti la macchina burocratico-amministrativa dell’Ente.

Ma non doveva essere questo l’epilogo.

Eppure mi sono sforzato anche io, per quello che potevo fare, per indurre il centro-destra a desistere da sfiduciare il Sindaco Coletta, all’indomani del risultato delle rielezioni amministrative di settembre, o quanto meno a differire di un certo tempo la sfiducia.

Sarebbe stato opportuno quanto meno proseguire nel percorso amministrativo della Consiliatura attuando quei programmi approvati nel Bilancio previsionale 2022, tra l’altro sostenuti anche dal gruppo Consiliare di Forza Italia.

Era un tempo certo, e cioe’ l’attuazione del Bilancio 2022, e un percorso delineato da una volonta’ del Consiglio Comunale.

Poteva essere l’occasione politica di una governabilita’ collegata a un programma sancito da quelle forze politiche che avevano assicurato fino a quel momento una maggioranza convinta.

Oggi così non è stato, per irresponsabilita’ politica, e la Citta’ commissariata dovra’ attendere la prossima primavera inoltrata per avere una qualche certezza di ripresa.

Perche’ la ripresa non puo’ certo passare attraverso fasi Commissariali, rispetto alle quali questa Citta’ è abituata, ma attraverso momenti di Governo e di guida politica durevoli.

Resta la preoccupazione che il castello di programmi e di contenuti del Bilancio di quest’anno, costruito nel tempo, sia smontato pezzo dopo pezzo per le necessita’ che di volta in volta possono sapraggiungere.

Enzo De Amicis


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteCultura : La Regione Lazio a ” Più Libri Più Liberi” . Un ricco programma di incontri e attività
Articolo successivoConcerti d’ Autunno del Campus : Da Bach a Giovanni Sollina. Appuntamento al Circolo Cittadino