Le firme nella notte. Pallotta: “Sono certo che saranno dei grandi futuri proprietari di questo club”. Dan Friedkin: “Felici di diventare parte di questa città e di una squadra iconiche”
La firma è arrivata qualche minuto prima dell’una di notte ora italiana, le sette di sera nella costa Est degli Stati Uniti. La Roma passa così da James Pallotta a Dan Friedkin per 591 milioni.
IL COMUNICATO
La conferma è arrivata questa mattina con il comunicato ufficiale del club che ha annunciato “la sottoscrizione di un accordo vincolante di acquisto di azioni con The Friedkin Group, Inc. L’operazione dovrebbe concludersi entro la fine di agosto 2020”.

PALLOTTA E FRIEDKIN
—   Dopo l’annuncio alla Consob il presidente Pallotta ha dichiarato: “Sono lieto di confermare che abbiamo raggiunto un accordo con il Friedkin Group per la vendita dell’AS Roma. Questa notte abbiamo firmato i documenti e nei prossimi giorni lavoreremo assieme per completare il percorso formale e legale che porterà al passaggio di mano del Club. Negli ultimi mesi, Dan e Ryan Friedkin hanno dimostrato totale dedizione nel voler finalizzare questo accordo e nel guidare il Club positivamente. Sono certo che saranno dei grandi futuri proprietari per l’AS Roma”. E Dan Friedkin: “Noi tutti al Friedkin Group siamo felici di aver fatto i passi necessari a diventare parte di questa città e club iconici. Non vediamo l’ora di chiudere l’acquisto il prima possibile e di immergerci nella famiglia dell’AS Roma”.

(Fonte Gazzetta dello Sport)


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.