L’angolo delle curiosità: Personaggi di ieri e di oggi

52

 

Personaggi di ieri e di oggi

Diogene, detto il Cinico (413 ca – 323 ca a.C.) era celebre per la sua spregiudicata indipendenza verso il potere e verso l’opinione dominante, anche perché egli imperniava tutto sulla virtù interiore e sul distacco dai desideri materiali. Un aneddoto racconta che un giorno fu sorpreso a chiedere l’elemosina a una statua per abituarsi ai rifiuti.

          L’ingegnere francese Luois-Guillaume Perreaux il 16 marzo 1869 inventò il primo prototipo della motocicletta depositando il brevetto numero 83.691. Nasceva così uno dei mezzi di trasporto più popolari al mondo. Oggi i modelli più potenti possono superare i trecento chilometri orari di velocità. La storia della motocicletta è proceduta di pari passo a quella dell’automobile e degli aerei, mezzi resi più potenti e veloci.

Thomas Edward Lawrence (1888-1935) era nativo del Galles e presto divenne un archeologo e scrittore, un militare e agente segreto britannico, da tutti conosciuto con lo pseudonimo che è anche il titolo del prezioso volume dello storico Franco Cardini, Lawrence d’Arabia e del film di David Leon con Peter 0’Toole e Omar Shrif.

David Maria Turoldo (Coderno-Udine1916-Milano 1992) è stato uno degli intellettuali cattolici più luminosi del Novecento. Durante l’occupazione nazista di Milano collaborò attivamente alla resistenza antifascista. Grazie al suo impegno fondò con il fedele collaboratore fra’ Camillo De Piaz il centro culturale Corsia dei Servi. Per le sue idee considerate troppo liberali e progressiste fu perseguitato dal Santo Uffizio e fu costretto a espatriare in vari Paesi dell’Europa

Guido Calogero (Roma, 4 dicembre 1904- 17 aprile 1986) ha scritto un libro sui presocratici, i sofisti, Socrate e la dialettica di Hegel. Fu amico di Aldo Capitini e di Norberto Bobbio. È stato sia il filosofo del dialogo, come strumento della logica, che teorico del liberal-socialismo. In un saggio del 1944, scritto per aiutare i giovani antifascisti a discutere democraticamente, si legge che «non c’è la democrazia o la non democrazia, c’è l’uomo che agisce più o meno democraticamente». La prima regola della discussione democratica è saper ascoltare prima di saper parlare, è «il tener conto degli altri».

          Franco Venturi (Roma 1914-Torino 1994) è stato uno dei maggiori storici italiani del Novecento. Impegnato politicamente negli anni Trenta insieme ai fratelli Carlo e Nello Rosselli e il loro gruppo antifascista Giustizia e Libertà, scelse di dedicarsi con i suoi studi storici e ricerche (Le origini dell’enciclopedia 1846, Settecento riformatore 1969) alla ricostruzione di vicende storico-politiche centrali nella moderna storia dell’Europa.

          Otello Profazio cantautore folk calabrese ha pubblicato un suggestivo libro-cd, intitolato La storia, in cui racconta i suoi lunghi anni vissuti da cantastorie e divulgatore della cultura popolare che ne fanno una delle voci più originali., più importanti della nostra canzone. Si è esibito in tutto il mondo con inventiva, acume, freschezza di ispirazione e verve: dagli Usa all’Australia, dal Brasile al Canada. Ha dichiarato che «Al Bano fa commuovere gli emigranti, io voglio farli infuriare perché devono reagire contro una parte di questo Paese che nega loro il diritto di lavorare».

          Alex Zanotelli è un missionario comboniano conoscitore dell’Africa, del Sudan, dello slum di Korogocho in Kenya, della baraccopoli di Nairobi dove ha assistito gli ultimi della terra e ora si occupa delle miserie del popolo napoletano del rione Sanità.

          Guido Tonelli è uno dei fisici che ha contribuito alla dimostrazione sperimentale del bosone di Higgs, uno dei risultati più straordinari della ricerca sulle particelle che compongono l’universo. Egli sostiene, nonostante che gli scienziati si sentano spesso incompresi o ingiustamente presi di mira e che siano diffusi pensieri anti-scientifici, che la scienza sta per arrivare a scoperte ancora più grandi e a trovare soluzioni innovative.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteBebe Vio premiata Mecenate dello Sport: “Dedico questo premio ai valori dello sport e dell’amicizia. Ai giovani dico, non fatevi negare i sogni”
Articolo successivoSabaudia. Chiusura della Lungomare, le istituzioni assicurano interventi di consolidamento per la rapida riapertura