L’Esselunga sbarca a Livorno, Salvetti: “Struttura molto bella che contribuisce a riqualificare la città”

Alla prima del superstore era presente anche il sindaco che ha visitato la struttura

149

LIVORNO- Ventiquattro anni. Tra varie vicissitudini e rinvii tanto è passato prima che Esselunga riuscisse ad aprire i battenti a Livorno. Dopo una lunga attesa segnata anche dall’acquisto dei terreni da parte della società già a partire dal 2003, oggi, mercoledì 28 luglio, alla presenza dei più alti vertici aziendali, di Marina Caprotti, figlia del fondatore e Ceo di Esselunga,  dell’assessore comunale Rocco Garufo e del sindaco di Livorno Luca Salvetti si è finalmente tenuta la tanto attesa inaugurazione.
Il superstore, aperto al pubblico già dalla prima mattinata, si trova nell’area del viale Petrarca dove sorgeva l’ex deposito Fiat e si compone di un prefabbricato a zero impatto ambientale che contiene il supermercato con ben 21 casse e diverse aree ristoro e un ampio parcheggio sotterraneo.

Già a partire dalla mattina di oggi erano vari i livornesi ad essere ordinatamente in fila in attesa di entrare all’interno del supermercato che oltre alla classica spesa in loco, offre il servizio delle consegne a domicilio tramite i furgoni che già da tempo girano per le strade della città. All’arrivo delle istituzioni si è subito tenuto un tour esplorativo con cui i dirigenti Esselunga hanno accompagnato il sindaco e i giornalisti al seguito tra gli scaffali dello store.

“La struttura è molto bella– commenta Salvetti a margine della visita al superstore- dispiace che di questa vicenda ne sia stata fatta una questione politica personalmente fuori luogo. Con questa realizzazione Livorno raggiunge un livello di grande distribuzione difficilmente migliorabile, adesso si deve pensare a favorire il commercio al dettaglio senza rinunciare ad altre occasioni simili che si possono presentare in futuro”.

Tra i vari dirigenti presenti a fare gli onori di casa, Riccardo Selva, chief marketing e customer officer di Esselunga si è detto soddisfatto di questa nuova apertura fortemente voluta dall’azienda: “Questo è un progetto di una certa architettura ed è un negozio dalla valenza estetica e strutturale. La realizzazione della struttura ha tenuto conto del risparmio energetico. 
Siamo molto contenti di poter dare a Livorno un supermercato che tiene conto della concorrenza leale degli sforzi che facciamo per dare prodotti di qualità alla clientela”. 

“Sarà il livornese a dire se siamo un’azienda competitiva o no– continua Selva nel corso del suo intervento- c’è il libero mercato e lo rispettiamo. Il nostro obiettivo sarà quello di stare sotto ai prezzi di discount pur continuando ad offrire una vasta gamma di scelta tutto a prezzi competitivi. Puntiamo ad essere i migliori di qualità al prezzo più basso”. 

 

 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.