ROMA – Libri, consigli per questo 2021: tutte le novità da non perdere in libreria.

Quali sono i libri da leggere assolutamente in questo 2021? Come ogni inizio anno, anche in libreria si assiste alla proliferazione di novità editoriali di ogni genere: dalla narrativa (italiana e straniera) ai saggi passando per autobiografie, libri per ragazzi, graphic novel.
Una proposta ricca ed articolata che si adatta a tutte le esigenze e che nasce per accompagnare le giornate di chi ama leggere; una passione che in questi ultimi mesi casalinghi, con la necessità di stare chiusi in casa dovuta al Covid. Ecco allora che anche la lettura può rivelarsi essere un valido alleato per trascorrere le proprie giornate. Vediamo allora qualche consiglio editoriale:

  • Fantasy: sono tra i libri più amati e non solo dai ragazzi, ma anche da molti adulti. Tra le novità più interessanti in questo settore e in uscita ad inizio 2021, la saga Illuminae, molto quotata dalla critica estera. Si parla di un futuro lontano caratterizzato da guerre galattiche e navicelle spaziali.
  • Gialli e thriller: sempre tra i libri più venduti, amati ed apprezzati da una platea vasta ed eterogenea di lettori. Questo inizio di 2021 è particolarmente ricco con proposte come ad esempio Luci della notte, di Ilaria Tuti; Sangue inquieto, di Robet Galbraith (pseudonimo usato da J,K, Rowing); Il Guardiano, di Peter Terrin.
  • Guide e formazione: attenzione ad un settore in grande crescita nell’editoria, uno dei più floridi per la verità. Quello riferito alle guide, da intendersi come libri che nascono per formare, per imparare a fare qualcosa. Molto utili ed apprezzati soprattutto in questo momento storico così particolare, di pandemia, si sviluppano intorno a tematiche molto vaste. I libri di crescita personale, quelli motivazionali, per imparare a riflettere e per focalizzare al meglio la propria attenzione soprattutto in ottica business. Ci sono poi libri che sono guide su specifiche materie da affinare, come nel caso del web marketing; e libri per investire, anche questi in tendenza positiva durante il lock down, quando i dati degli investimenti online sono schizzati alle stelle.

Dati sui libri nel 2020

In generale nel 2020 sono cresciuti i numeri sui lettori in Italia, grazie anche alla spinta arrivata dal mondo digitale. Si parla quindi di acquisti di libri portati a termine in rete, sui tanti siti (non solo Amazon, che ricordiamo essere nato anni fa solo come libreria online) che lo consentono.
Sempre nel mercato digitale rientrano poi nuovi supporti editoriali, come ad esempio ebook e audiolibri: strumenti che possono risultare indigesti ai più tradizionalisti, ma che numeri alla mano stanno avendo l’importante ruolo di allargare il numero di italiani che dichiara di aver letto almeno un libro nell’anno solare.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.