Livorno: è una disfatta per il PD. Romano resta a casa, passano Tenerini e Potenti di centrodestra

È la notte della destra

227

LIVORNO – Nel collegio di Livorno, piaccia o meno, si è fatta la storia, il Pd non è il primo partito. Al senato subito dai primi scrutini sembrava chiaro, Manfredi Potenti batte Andrea Marcucci all’uninominale e stacca un pass per il Senato.

La sfida più accesa, però, è quella fra Andrea Romano e Chiara Tenerini. Inizialmente Romano è in testa, ma mai con vantaggi considerevoli. Poi, nella notte, Chiara Tenerini di Forza Italia inizia a recuperare fino al sorpasso storico, quasi insperato in un collegio dato per sicuro. Intorno alle 5 arrivano i collegi della provincia e la situazione si ribalta, a staccare il pass per il parlamento è la cecinese.

Nella notte della destra si fa la storia anche a Livorno, Chiara Tenerini è eletta alla Camera dei deputati, Andrea Romano dopo 10 anni resta a casa.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteGiorgia Meloni trionfa. Fratelli d’Italia primo partito. Crolla la Lega, PD 19,5 %
Articolo successivoBasket. Il Latina è vicino all’accordo con l’ala lettone Roberts Stumbris