Lucca Comics and Games, tutti i cambiamenti dell’edizione 2020

Il sindaco Alessandro Tambellini: abbiamo dovuto cambiare alcune cose ma Lucca non ha voluto interrompere la tradizione.

43

LUCCA- E’ un appuntamento ormai consolidato quello che vede, ogni anno a fine ottobre, migliaia di persone riversarsi per le strade del centro storico di Lucca e sulla lunga passeggiata delle mura. Così anche quest’anno, nonostante i dubbi iniziali riguardo l’organizzazione, gli appassionati di fumetto e di giochi di ruolo, i collezionisti ed i cosplayer potranno partecipare all’edizione 2020 di Lucca Comics and Games, dal 29 ottobre al 1 novembre.

Per sottolineare le misure adottate in conformità con le norme anti-Covid, la proposta degli organizzatori per il 2020 ha preso il nome di Lucca Changes: tra i numerosi cambiamenti di questa edizione spiccano infatti la riduzione delle location, che si limitano al Cinema Astra, al Teatro del Giglio e San Girolamo, ed il ridimensionamento degli eventi dal vivo che possono essere invece seguiti online. Inoltre, ai moltissimi curiosi che passeggiano sulle mura ammirando i cosplayer al di fuori degli stand espositivi, la presidente di Lucca Crea, Francesca Fazzi, ricorda che quest’anno è fondamentale effettuare la prenotazione del biglietto per tutelare la sicurezza di tutti e mantenere sotto controllo l’affluenza in città.

Per maggiori informazioni sul programma degli eventi e l’acquisto dei biglietti, consultare il sito di Lucca Changes.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.