Lucca: rissa tra minori, 15enne finisce in ospeale per accoltellamento

50

LUCCA-  La Procura dei minori Firenze rilascia oggi maggiori dettagli crica l’accoltellamento avvenuto lunedì  in via delle Piaggie a Lucca e che vedeva coinvolti prevalentemente minori.

Nel tardo pomeriggio, su segnalazione di una rissa che coinvolgeva diversi ragazzi in possesso di bastoni, le volanti sono prontamente intervenute sul posto. All’arrivo della polizia molti dei minori si sono dispersi e quelli che sono stati fermati non hanno riportati segni di colluttazione, nè sono stati trovati in possesso di armi o oggetti contundenti. Da una successiva ricotruzione degli eventi, sembra che si sia trattato di una lite per motivi futili tra due autoproclamatesi “gang” rivali formate prevalentemente da minorenni, una con sede nel centro storico nei pressi di Porta San Pietro e l’altra con base operativa a Sant’Alessio.

Solo la mattina del giorno seguente la polizia ha appreso che uno dei minori aveva riportato una ferita profonda di arma da taglio ed era stato ricoverato in ospedale in prognosi riservata a seguito di danni all’intestino. Quando il giovane si è ripreso, ha aiutato la polizia a ricostruire quanto successo.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.