L’ultimo saluto a Matteo Taglienti il giovane lanciere, travolto e ucciso da un’auto a Tor di Quinto

119

Estremo saluto a Matteo Taglienti, giovane militare di stanza all’8° Reggimento Lancieri di Montebello, travolto e ucciso da un’auto domenica scorsa in via Tor di Quinto, a due passi dalla caserma in cui stava rientrando. I funerali sono stati officiati oggi pomeriggio nella Collegiata a Monte San Giovanni Campano da don Pier Luca Bancale, cappellano militare, e dal parroco don Giacinto Mancini. Amici, compaesani, tutta la comunità, si sono stretti attorno ai familiari del ventiquattrenne. Presenti anche rappresentanti dell’Aero club della Ciociaria con magliette rosse con su scritto “Good flight Matteo”. Schierati dentro e fuori dalla chiesa i colleghi del ventiquattrenne.

Commovente il ricordo della famiglia e della fidanzata. «Un solo istante ti ha strappato via da noi. Eri il sole e la gioia della tua famiglia, della tua fidanzata e di tutti coloro che ti hanno conosciuto. I tuoi valori, la tua etica, la tua rettitudine precedevano i tuoi passi, arrivavano ancor prima di te. La tua generosità e bontà erano immensi. Eri il nostro sostegno. Continua da lassù a sostenerci, ad essere per noi una guida. Sei stato il nostro orgoglio, ti vogliamo bene immensamente. La tua famiglia e fidanzata».


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.