LATINA – Dopo quelle conquistate a Glasgow nel 2018 e a Budapest lo scorso anno, il pontino Matteo Ciampi mette in bacheca un’altra medaglia di bronzo europea, salendo sul terzo gradino del podio nella staffetta 4X200 mista.

E pensare che il giovane nuotatore di Latina non avrebbe dovuto neanche gareggiare, al fine di preservare i 400 sl di oggi: tuttavia, il classe ’96 si è messo a disposizione per scendere in vasca e ieri, poco dopo le ore 20, è stato ripagato con una medaglia di bronzo – insieme ad Alice Mizzau, Antonietta Cesarano e Stefano Di Cola con il tempo di 7:31.85.

Alla nazionale britannica la medaglia d’oro, mentre alla francese quella d’argento.

Questa mattina, ricordiamo, Ciampi tornerà a gareggiare per la batteria dei 400 stile libero


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.