Mercoledì 28 aprile impegno casalingo per la Benacquista Latina. Urgente la vittoria.

26

Mercoledì’ 28 aprile – alle 19 – la Latina Baskert Benacquista Assicurazioni affronterà al PalaBianchini l’Orzinuovi, nella seconda giornata della fase ad orologio della serie A2. Si giocherà a porte chiuse. I pontini sono reduci dalla battuta d’arresto sul filo di lana sul parquet di Casale Monferrato. Orzinuovi è un paese di 14000 abitanti in provincia di Brescia con grande passione per la palla a spicchi. Il coach dei lombardi è l’esperto Corbani, un tecnico milanese molto conosciuto nel Lazio per avere allenato Virtus Roma ed Eurobasket. Nelle fila di Orzinuovi giocano due ex nerazzurri, l’ala Martini e il giovane playmaker Guerra. Alessandro Muzio, Direttore Sportivo dell’Agribertocchi Orzinuovi, commenta così i prossimi impegni della squadra: «Sapevamo che quella contro Rieti sarebbe stata una gara da recuperare, verosimilmente mercoledì 5 maggio, e siamo in attesa dell’ufficialità da parte della Federazione.E’ un calendario non semplice e ci metterà alla prova con squadre dell’altro girone, che conosciamo poco e che valuteremo con il nostro staff tecnico tramite le video analisi. Ci sono comunque giocatori ed allenatori conosciuti e che circolano in questo campionato ormai da tanti anni e nelle prossime partite dovremo avere l’atteggiamento mostrato nel secondo tempo con Casale Monferrato. Bisogna avere in testa che, se vogliamo metterci al riparo al più presto, gli ultimi due posti sono da evitare. Sappiamo che c’è già una classifica, noi siamo in un gruppo di formazioni a 4 punti, mentre San Severo e Latina sono rispettivamente a 2 e 6 punti. E’ un campionato corto, da 6 partite e tutte avranno un peso specifico importante e dobbiamo avere l’idea di partire immediatamente con una grande prestazione a Latina, cercando di tornare a casa con una vittoria che ci darebbe una grande spinta.Abbiamo il giusto tempo per preparare al meglio il debutto di mercoledì prossimo, che ci porterà a tuffarci in un ultimo tour de force per raggiungere l’obiettivo di mantenere la categoria che ci siamo sempre prefissati». Nel primo turno del girone blu l’Orlandina ha battuto San Severo 75-72.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.





Articolo precedenteCarrelli, cestini e tastiere dei bancomat positivi al Covid in 18 supermercati: i casi anche a Latina, Roma e Frosinone. Chiusi 12 punti vendita
Articolo successivoIl 1 e 2 Maggio riapre il Giardino di Ninfa, da non perdere l’incantevole spettacolo delle fioriture di primavera
Paolo Iannuccelli è nato a Correggio, provincia di Reggio Emilia, il 2 ottobre 1953, risiede a Nettuno, dopo aver vissuto per oltre cinquant'anni a Latina. Attualmente si occupa di editoria, comunicazione e sport. Una parte fondamentale e importante della sua vita è dedicata allo sport, nelle vesti di atleta, allenatore, dirigente, giornalista, organizzatore, promoter, consulente, nella pallacanestro. In carriera ha vinto sette campionati da coach, sette da presidente. Ha svolto attività di volontariato in strutture ospitanti persone in difficoltà, cercando di aiutare sempre deboli e oppressi. É membro del Panathlon Club International, del Lions Club Terre Pontine e della Unione Nazionale Veterani dello Sport. Nel basket è stato allievo di Asa Nikolic, il più grande allenatore europeo di tutti i tempi. Nel giornalismo sportivo è stato seguito da Aldo Giordani, storico telecronista Rai, fondatore e direttore della rivista Superbasket. Attualmente è presidente della Associazione Basket Latina 1968. Ha collaborato con testate giornalistiche locali e nazionali, pubblicato libri tecnici di basket e di storia, costumi e tradizioni locali Ama profondamente Latina e Ponza, la patria del cuore.