Omicidio di Priverno : Luigi D’Atino in silenzio davanti al Gip. Confermato l’arresto

66

LATINA – Non ha risposto alle domande del Gip Mario La Rosa nel corso dell’interrogatorio di convalida  il 33enne Luigi D’Atino, arrestato dai Carabinieri con l’accusa di avere ucciso il compagno della madre, Germano Riccioni, e di avere ferito la donna, Adele Coluzzi che è ricoverata al San Camillo di Roma. D’Atino deve risponde delle accuse di omicidio e tentato omicidio e ha ha scelto di avvalersi della facoltà di non rispondere. Ha rilasciato qualche breve dichiarazione spiegando che presto chiarirà la sua posizione. Il giudice ha convalidato l’arresto e disposto per il 33enne la custodia cautelare in carcere.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteProtocollo per la sicurezza nei cantieri : Dopo il via libera di Anac e Agcom ora anche i comuni vogliono aderire
Articolo successivoFuriosa litigata tra studenti al Guglielmo Marconi; giovane colpito con una sedia. Arriva l’ambulanza
Per oltre 30 anni la voce di Radio Rai e Rai Tre in provincia di Latina, ho seguito i maggiori eventi che hanno interessato il nostro territorio. Oggi una nuova esperienza con News-24.it di cui ho assunto la direzione, aiutando con la mia esperienza e la mia passione un gruppo di giovani talenti della comunicazione on line a crescere e ad affermarsi.