GENZANO – La tragica notizia del suicidio di un uomo di 53 anni di Genzano, che si è tolto la vita nel seminterrato della villa dove viveva con la moglie e tre figlie adolescenti, è arrivata poco prima delle 13 di oggi nella zona residenziale “Villa di Nemi”.

A trovarlo è stata la moglie insieme ad una vicina di casa. Così è scattato l’intervento dei Carabinieri e l’arrivo dell’automedica e di un’autoambulanza del 118. Tuttavia il 53enne, che viveva a Genzano di Roma ma di origine napoletana, era già morto dopo essersi impiccato a una trave con una corda.

Alla base del gesto estremo dell’uomo, probabilmente, una forte depressione in cui era caduto da alcuni mesi e che l’avrebbe spinto al suicidio.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.