Parco Natura Viva: papà bertuccia premuroso? No, la piccola è tutta sulle spalle di mamma

93

BUSSOLENGO – C’è un papà del regno animale che lascia tutto il carico della prole sulle spalle di mamma. Quand’anche il piccolo in questione, raggiunta ormai l’età opportuna, non avesse intenzione di iniziare a cavarsela da solo. E’ il caso di Ticiano, “capofamiglia” di un gruppo di 6 saki dalla faccia bianca al Parco Natura Viva di Bussolengo, che conclude i propri “doveri” nei confronti dei figli con la difesa del territorio e del gruppo. Mentre l’ultima piccola di casa, a 5 mesi compiuti e dalle fattezze ormai simili ad una giovane saki, si lascia trasportare ancora ovunque da mamma Yuta. Dorme sulle spalle di mamma Yuta, mangia, gioca, impara e interagisce con i fratelli dalle spalle di mamma Yuta. Per i piccoli saki dalla faccia bianca, il papà non ha alcun ruolo diretto di cura.
“A seconda delle diverse specie – spiega Caterina Spiezio, responsabile del settore ricerca e conservazione del Parco Natura Viva – i compiti in famiglia vengono distribuiti in modo diverso. Tra questi primati sudamericani, che vivono tra le fronde e i rami degli alberi, il papà saki si occupa della difesa del gruppo usando vocalizzazioni specifiche in caso di predatori aerei o terricol. Non si dedica alla crescita dei piccoli, ai quali provvede la mamma finché non sono loro stessi ad affrancarsi. E’ proprio a 5 mesi che i piccoli in genere scendono dalla schiena materna. Ma non in questo caso in cui, probabilmente la vivacità dei fratelli più grandi della nostra piccola, non la fa ancora sentire molto al sicuro”.

UN PIC NIC PER LE BERTUCCE, PAPA’ INEGUAGLIABILI
Un modello familiare diametralmente opposto a quello di un altro primate, in questo caso africano. Lucky, papà di molti piccoli di bertuccia al Parco Natura Viva, è ed è stato un ineguagliabile papà. Oltre all’accudienza quotidiana, è sempre stato per i propri piccoli un esempio prezioso per crescere. Un atteggiamento tipico di questa specie, nella quale non solo le mamma ma anche il papà si occupano della prole. Una specie “minacciata” di estinzione secondo l’Unione Internazionale per la protezione della Natura. Per questo, domenica 19 marzo il Parco Natura Viva organizzerà una festicciola a cui tutti i visitatori possono partecipare creando festoni e addobbi per il reparto delle bertucce, mentre i keeper si occuperanno di preparare un pic nic loro dedicato. Tovaglie imbandite e fagotti da scartare per celebrare un papà speciale, con appuntamento alle 14:00 presso il reparto bertucce. Sarà una festa per tutti, anche per i papà umani: domenica 19 marzo 2023, il Parco Natura Viva festeggia i papà di tutte le età con uno sconto del 20% presso lo shop Bazar Natura.

il video:


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteAddio Silvio DI Francia. Sei stato un bravo assessore, una persona umana e sincera
Articolo successivoTaekwondo: Liccardo e Carroccia premiati dal sindaco di Fondi dopo i mondiali di Amsterdam
Giornalista, organizzatrice oltre che conduttrice di eventi e uffici stampa. Laureata in Lettere. Ho mosso i primi passi in radio e vi sono rimasta per 14 anni e mezzo. Per cinque anni Ufficio Stampa del Comune di Latina. Ho attraversato tutti i mezzi di comunicazione: radio, tv, cartaceo, on line (ci vorrebbe troppo spazio per elencare tutte le testate!). Sono una lettrice accanita e scrivo per passione racconti gialli e noir. Perché News-24.it? E’ fresco, veloce e non ci sono fake-news.