Pianese – US Livorno rimandata, il motivo? La Sagra della Castagna di Piancastagnaio

97
LIVORNO – La partita più attesa, quella che probabilmente decreterà (momentaneamente) il primo posto del girone E di serie D è rimandata, la causa è la sentitissima sagra della castagna di Piancastagnaio, che totalizza l’impegno organizzativo e in termini di sicurezza del comune amiatino. Potrebbe essere una bella notizia per gli amaranto poiché, nonostante l’orario non congeniale alla trasferta, eviterebbe un sovraccarico di sfide importanti. La partita, infatti, si sarebbe dovuta svolgere a tre giorni dalla difficile gara contro il Serravezza Pozzi.
Molti i malumori dei tifosi che parlano di “boicottaggio” della Pianese, il malcontento è dovuto soprattutto ad un orario che decimerà i tifosi amaranto (feriale e in orario lavorativo). Inoltre, molti, non hanno dimenticato la sfida dello scorso campionato a Piancastagnaio, quando la società senese vietò l’accesso ai tifosi livornesi. “Ci prendono in giro” commentano molti.

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteUs Livorno, posticipato al 15 novembre lo scontro diretto contro la Pianese
Articolo successivoSermoneta padrona di casa del 5° stage nazionale “Karate sport per tutti”