Professionista di Castagneto Carducci truffata di 5.000 euro, ma l’home banking blocca tutto e la salva

L'istituto bancario, tramite i sistemi di sicurezza automatici, ha evitato la truffa

34

CASTAGNETO CARDUCCI – Coinvolta nel giro delle truffe della provincia livornese anche una professionista di Castagneto Carducci che è stata contattata telefonicamente da dei sedicenti addetti della propria banca, i quali ne hanno carpito la fiducia riuscendo a farsi rivelare i codici necessari ad accedere da remoto al suo “home banking”.

I servizi di sicurezza bancari però hanno registrato l’anomalia ed hanno bloccato il bonifico di quasi 5.000 euro che i truffatori avevano tentato di effettuare a loro favore.
Le indagini condotte dai carabinieri della Stazione di Castagneto Carducci a seguito della denuncia sporta dalla donna hanno consentito comunque di identificare i presunti autori, originari del, napoletano che sono stati denunciati.

Anche qualora la truffa non si consumi, è sempre bene denunciare l’accaduto per consentire ai Carabinieri di svolgere indagini ed individuare e denunciare gli autori, evitando così che altripossano cadere vittime delle truffe.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteLa fotografia di Cinzia Volpe a Roma in “Mi Appartengo”. Contributo alla giornata contro la violenza sulle donne
Articolo successivoNella Livorno città del melanoma tutto esaurito per la giornata di prevenzione dei tumori della pelle