Una stagione di lavoro intensa, quella che si è appena conclusa, per il Gruppo Comunale Volontari Protezione Civile di Terracina a causa dei tanti, troppi incendi che hanno divorato ettari di vegetazione e macchia. E proprio sul fronte incendi già si lavora per la prossima stagione estiva. È in programma nei prossimi giorni una riunione con tutte le associazioni di protezione civile, Legambiente, WWF e le altre associazioni attive sul territorio per impostare il lavoro fondamentale di prevenzione dei roghi, prima ancora che di intervento.

Nel solo mese di agosto sono stati 12 gli interventi del Gruppo Comunale a supporto dei Vigili del Fuoco per gli incendi tra Campo Soriano, La Fiora, Ceccaccio, Le Mole. Sempre ad agosto, tra il 26 e il 27, l’incendio a Monte Romanelli, che ha devastato una vasta area di macchia e vegetazione. Operazioni di spegnimento e bonifica che sono proseguite anche a settembre e in questo mese di ottobre tra Casaletti, Barchi e La Ciana.

Nel corso della stagione estiva la Protezione Civile a Terracina è stata impegnata, tra le altre cose, anche per l’assistenza alla popolazione in ausilio alle Forze dell’Ordine durante le tante manifestazioni che si sono tenute.

Le attività adesso proseguono per tutte le emergenze che si registrano sul territorio, come quelle provocate dalle piogge e dal forte vento con allagamenti e rami di alberi sulle sedi stradali.

Il numero del Gruppo Comunale di Protezione Civile è sempre attivo: 0773707602, e da novembre gli uffici in via Appia, presso l’Ex Tribunale, saranno aperti due volte a settimana.

A breve partirà una nuova campagna di reclutamento.

«Quella trascorsa è stata un’estate molto impegnativa, e ci tengo a ringraziare tutte le altre associazioni presenti sul territorio che hanno lavorato insieme a noi, e tra queste ANC Terracina, ANPS e Centro Operativo Circe. Siamo operativi sempre e a disposizione di tutti i cittadini che invitiamo a chiamarci per segnalare ogni tipo di emergenza per un nostro intervento o anche per essere indirizzati verso il giusto interlocutore. Lavoriamo per crescere, e per affrontare questa stagione invernale sperando che ci sia sempre meno bisogno di noi», ha dichiarato il coordinatore del Gruppo Comunale di Protezione Civile Daniele Carlot.

«Sono soddisfatto del lavoro compiuto da Daniele Carlot, Sandro Rossi e tutti i volontari del Gruppo di Protezione Civile. Hanno garantito un pronto intervento nell’affrontare l’emergenza incendi boschivi e nella sicurezza urbana collaborando con la Polizia Municipale nell’organizzazione di gran parte degli eventi cittadini», ha dichiarato l’Assessore Vincenzo Di Girolamo.

«La nostra Protezione Civile è un presidio e un supporto prezioso per tutta la cittadinanza. Ringrazio tutto il Gruppo per il lavoro che sta facendo e per il suo impegno a beneficio della nostra comunità. Una realtà in crescita per aiutarci nelle nostre emergenze quotidiane che invito tutti i cittadini a contattare», ha dichiarato il Sindaco di Terracina, Francesco Giannetti.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteMezza Maratona di Sabaudia, dettano legge Diego Papoccia e Simona Magrini. Lo struggente saluto ad Emanuele Molena
Articolo successivoPalio, Storia del remo livornese di Gavazzeni