LATINA – Riaperto ai visitatori il padiglione dello “Sbarco di Anzio” a Piana delle Orme. Completamente rinnovato e arricchito di reperti storici, documenti e immagini nelle ambientazioni scenografiche. Al museo storico di Piana delle Orme di Borgo Faiti a Latina, è stato riaperto in questi giorni, dopo i lavori di restauro e rinnovamento, il padiglione espositivo dedicato allo sbarco di Anzio durante la seconda guerra mondiale, che dal 1997, anno di fondazione della struttura, rappresenta il fiore all’occhiello dell’intero museo, che nel complesso racconta la storia del novecento, mettendo in luce oltre all’aspetto militare anche la nascita della civiltà pontina, passando per le grandi opere di bonifica della palude.

Un punto di forza che, grazie alle nuove scenografie, realizzate da esperti professionisti del settore, arricchite di reperti storici, tra mezzi meccanici, attrezzature ed immagini documentali, sarà ancora più suggestivo, regalando ai visitatori nuove emozioni e spunti di riflessione, in un viaggio in dietro nel tempo, che solo Piana delle Orme, da 22 anni è in grado di offrire.

Un motivo in più quindi, per scegliere di scoprire o di tornare a visitare il museo di Piana delle Orme, dove le sorprese non finiscono mai e si lavora costantemente per allestire nuove aree tematiche, pensate per chi quest’epoca l’ha vissuta e la vive, ma anche per i più piccoli perché possano comprenderla al meglio.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteLatina calcio crisi nera.Il presidente manda via Di Napoli,Tatomir e il direttore sportivo Germano.
Articolo successivoMaltempo, allerta meteo dal primo pomeriggio di domani e per le prossime 12 ore
Giornalista Professionista dal 2007 - Fondatore di News-24.it: nella mia carriera ho diretto la redazione sportiva del Quotidiano La Provincia di Latina fino al 2013, dal 2008 al 2013 ho collaborato con ExtraTv, ho ricoperto l'incarico di addetto stampa della Top Volley in serie A1 e nel 2014 per sei mesi sono stato condirettore del quotidiano Latina Oggi Notizie. Attualmente mi occupo di informazione on line e social media con un occhio attento alle profonde modificazione che i nuovi mezzi di comunicazione stanno imponendo ai nostri stili di vita.